PRW

Radiopoesia

a cura di Stefano Caranti

per Polesine Radio Web

in onda alle 21.30 (durata: 30 minuti)

Poeta, videopoeta, videomaker, scrittore e regista. Le composizioni di Stefano Caranti sono state inserite e recensite in diverse antologie nazionali, internazionali e riviste, alcune tradotte in greco, spagnolo, serbo, inglese e turco. Dal 2017 è parte dello staff del progetto internazionale “Una Rosa per Anita”, chiamato nella nuova fase progettuale “Anita Fidelis”, realizzando la videopoesia ufficiale opera n.23 “Anita è il tuo nome” tradotta in 4 lingue (inglese, francese, portoghese  e spagnolo) da un testo della poetessa Maria Gabriella Conti. Dal 2019 è stato nominato segretario nazionale per l’Italia del movimento artistico-poetico “Poetas del Mundo”. A gennaio 2020 diviene Co-Fondatore di WikiPoesia e a luglio 2021 diviene Co-Fondatore del Movimento Artistico VideoPoetico  (M.A.V.) per la tutela, divulgazione, definizione e valorizzazione della videopoesia. In questo format si cercherà di proporre una videopoesia senza immagini, come un radio-cinema, un programma di creatività e stimolazione emotiva lasciando alla voce, musica e suoni il compito di dar vita ad immagini in chi ascolta

Podcast