“Le cose migliori si ottengono con il massimo della passione.”

In COCT aggiungiamo preparazione e professionalità alla passione per ottenere risultati migliori tutti insieme

Siamo un gruppo in continua evoluzione, grazie ad un sinergico interscambio, dove ognuno può dare il proprio contributo attivo, mentre cresce con noi.

Noi siamo COCT e formando professionisti creiamo e produciamo contenuti originali per la tv, il cinema, la radio, le istituzioni, le imprese e i loro brand.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è MANIF-BV-MASI.jpg
Borgo Veneto
Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è coct-masi.jpg
Masi
Bagnoli di Sopra

L’ACCADEMIA DEL COCT APERTA A MASI, A BORGO VENETO E A BAGNOLI DI SOPRA – dal 26 ottobre è iniziato il Corso di cinematografia a Bagnoli di Sopra (Pd) presso il Teatro Goldoni; mentre dal 29 ottobre, presso la Sala civica di Masi (Pd) sono iniziati i corsi dell’Accademia di cinema e tv diretta da Ferdinando De Laurentis (ogni venerdì). Dal 30 ottobre, abbiamo aperto anche nel Comune di Borgo Veneto presso la Biblioteca comunale di Saletto (Pd), ogni sabato pomeriggio. Il 27 gennaio 2022 l’ACCADEMIA DI CINEMA E TELEVISIONE del Coct ha aperto a Frassinelle Polesine presso il Teatro Casa del Popolo i corsi di cinema e televisione che sono partiti il 3 febbraioo. I corsi sono aperti a tutti e  proseguono la tradizione dell’accademia storica del Tpo fondata e diretta per 25 anni da De Laurentis e che ha visto la formazione di numerosi professionisti in campo artistico.

Frassinelle Polesine

prossimamente:

Dall’11 aprile, dal lunedì al giovedì, dalle 16.30 alle 18, il Coct produce la fascia radiofonica Radio Music Free Academy su Radio Music Free. Iniziamo con 4 programmi alla settimana: Il futuro è donna (viaggio nel mondo femminile), Il Rododentro (blog radiofonico sulle tematiche che rodono ciascuno di noi), Senza voce (diamo voce a chi non ce l’ha) e una versione radiofonica di Parliamone. In preparazione sono altri due programmi: Il Veneto dei desideri (solo storie positive, desideri e amori) e Pandora, sulle ali delle parole (la letteratura italiana per tutti).
Martedì 3 maggio 2022, alle ore 17.30 su TVA Vicenza (canale 10 oppure 832 di Sky o sul web) andrà in onda una puntata di Parliamone il cui tema è “come è cambiata la lingua italiana sui social”. Esiste una lingua italiana dei social? Già la parola social è l’abbreviazione di social network, che tradotto sarebbe rete sociale, reti sociali, un qualcosa che potrebbe assumere vari significati, in sociologia, in psicologia, ad esempio, mentre la parola social è precisa. Era già capitato qualche decennio fa che night diventasse l’abbreviazione di night club o silver di silver plate; sono adattamenti italiani di parole inglesi, una tendenza alla brevità che la nostra lingua ha sviluppato proprio per gli influssi dell’inglese. In questa puntata si prova a parlare di comunicazione digitale perché è cambiato il modo di rappresentare la realtà, il modo di esprimersi.